Stazione e aggressione

Cosimo
| January 24, 2015

litigioHo sognato che ero in stazione ed aspettavo il treno con una valigia in mano. Ad un certo punto vedo un signore che non conosco però nel sogno era il mio ex con cui avevo appena rotto, ma non me ne ero fatta una ragione quindi decisi di salire in macchina con lui. Mi sedetti sul sedile posteriore e su quello davanti a me c’era una bambina, sua figlia. Ero meravigliata, sorpresa perche non me lo aveva mai riferito ad un certo il mio ex inizio ad insultarmi e minacciarmi per tutto il tragitto. Arrivati a casa sua lui scese dalla macchina ed io rimasi in macchina con la figlia le parlai: lei mi guardo tristemente e rideva, ma non rispose. All’improvviso notai dalla finestre che, era quella della cucina, una donna probabilmente sua moglie usci di casa e venne verso di me. Scesi dalla macchina e lui apri il portabagagli ed inizio a scaricare e le mie valigie sempre insultandomi. Allora io dissi:”Se è cosi riportami alla stazione”; questo per due volte e lui continuo ad insultarmi, ma io non gli ho mai risposto.

I nostri sogni rappresentano la realtà che viviamo. Aspettare il treno vuol significare che si è in attesa di una notizia e ritrovarsi poi  percorrere un tragitto con il tuo presunto ex ragazzo, mi fa pensare che molto probabilmente ti sei trovata in una situazione in cui un tuo ex ti guidava. Quella bambina al tuo fianco triste potrebbe figurare te stessa, ha quante cose ti sei ritrovata a subire quando stavi con lui.

Essere aggrediti, ma rimanere in silenzio può rappresentare una nostra debolezza: forse quando hai un discussione non riesci ad esprimere ciò che hai dentro. E quello tuo sfogo finale potrebbe essere visto come una ‘piccola vittoria’! Devi cercare di cambiare e non avere paura di far valere i tuoi pensieri.

 

Ti può interessare anche:

Tagged with  
, , ,

Comments are closed.